Incontro (scontro) all’americana

Tutto esaurito ieri al teatro Carignano al dibattito organizzato da La Stampa e condotto dal direttore Maurizio Molinari. Si è parlato, ricorda il quotidiano torinese a pagina 47, di istruzione, di tasse, di turismo, di parcheggi in doppia fila e, persino, di provocazioni sulla legalizzazione delle droghe leggere. Su una cosa però i candidati si sono trovati tutti d’accordo: “l’importante è che la gente vada a votare”. La Stampa, nelle pagine successive, dà voti e pagelle anche su look e presenza scenica, ricordando per ciascuno dei presenti all’incontro i punti fondamentali dei programmi elettorali, senza dimenticare gli esclusi dal sondaggio Piepoli ai quali chiede “la prima cosa che farei se fossi eletto sindaco”, tutto tra pagina 48 e 50.

Divorzio nel M5S

L’ex candidato sindaco Vittorio Bertola non sarà più nella squadra del movimento cinque stelle. Ad annunciarlo, durante la seduta del Consiglio comunale di ieri, Chiara Appendino della quale non sono bastate le parole di circostanza per fermare le polemiche. “In caso di vittoria non farà parte della futura giunta comunale” è la nota diffusa dall’ufficio stampa della candidata al termine della seduta. In realtà, riporta La Repubblica a pagina VI, sembra che i presenti abbiano assistito a tutt’altra scena: è stato Bertola per primo ad annunciare il suo addio alla politica “Non tornerò più in quest’aula, né da consigliere, né da assessore”. La sostanza non cambia: Vittorio Bertola, voce fuori dal coro del movimento torinese, esce di scena.

Personaggi

Una lunga intervista ad Osvaldo Napoli su Cronaca Qui a pagina 6. Il candidato di Forza Italia si definisce il “primario chirurgo” di cui Torino ha bisogno per risolvere i propri mali, e a quelli che all’interno dello stesso centrodestra lo accusano di appoggiare Piero Fassino non dà soddisfazione di una risposta “parlerò dopo le elezioni”, dice. Il candidato, rispondendo alle domande dei giornalisti, spiega come mai la destra non sia riuscita a trovare una squadra unitaria e una compattazione dei voti attorno ad un unico candidato, passa poi a parlare dei problemi della città (periferie, ripresa economica, emergenza casa, tasse sicurezza) e delle sue proposte di soluzioni.

Mario Ciffarelli, candidato al consiglio comunale per Roberto Rosso, è presente invece in un’intervista su Il Giornale (del Piemonte) a pagina 4, durante la quale si concentra sul turismo. Intervistati anche Luca Cassiani del PD e Ferdinando Bertier dei “Moderati in Rivoluzione” per Cronaca Qui. Anna Battista è presente, sempre su CronacaQui, a pagina 17, in occasione della presentazione del suo movimento apartitico “Basta!”.